Come prendersi cura della barba in vista del freddo

Prendersi cura della barba in vista del freddo? Si può! Basta seguire alcuni semplici accorgimenti, primo fra tutti l’utilizzo di prodotti di qualità da applicare al momento giusto. L’inverno è infatti un momento che mette a dura prova la nostra amata compagna barba, un po’ come l’estate, quando salsedine e sabbia rendono indispensabile l’impiego di prodotti adeguati.

[apss_share networks=’facebook, twitter, google-plus, pinterest’ share_text=’Condividi con i tuoi Amici’ counter=’1′ total_counter=’1′ http_count=’1′]

Il problema principale dell’inverno non è tanto (o quantomeno non è solo) il freddo, bensì lo sbalzo continuo delle temperature fra interno ed esterno. Passare più volte al giorno dal caldo della macchina, dell’ufficio, o di un negozio al gelo dell’aria aperta, provoca la dilatazione e contrazione ripetuta dei pori della pelle del viso, con una conseguente desquamazione che viene peggiorata, fra l’altro, dalla secchezza dell’aria invernale.

[su_quote]C’è da dire che la barba, soprattutto se folta, funge da naturale protezione del viso, ma se il viso è protetto… chi protegge la barba?!  [/su_quote]

La risposta va cercata nei cosmetici. Grazie a prodotti per la barba come il fantastico Solomon’s Beard Shampoo a base di carbocisteina, la fibra capillare della barba viene ristrutturata, con effetti energizzanti e rivitalizzanti preziosi. Importantissimi sono poi i tonici, vedi il Dr K Beard Tonic a base di olio di Jojoba e Vitamina E, per lasciare la barba morbida e sana dopo il lavaggio.

Fra i prodotti da utilizzare giorno per giorno e non solo in occasione della doccia troviamo invece il Dr K Soap Beard Balm, un balsamo nutriente con un certo contenuto di burro di karitè per il condizionamento della barba e una piccola quantità di olio di cocco e vitamina E per lenire e rivitalizzare la barba e la pelle sottostante.

Un prodotto essenziale per affrontare i rigori invernali, in particolare quando andiamo in montagna per un’escursione o magari per sciare.

Lo scrub e i consigli per non stressare troppo la barba

Come abbiamo visto l’inverno è causa di forte stress per la nostra morbida e amata barba. Oltre a usare i prodotti di cui sopra, vi consiglio pertanto di effettuare con frequenza un leggero scrub prima di lavare il viso, utile a rimuovere le cellule morte ed eliminare la fastidiosa “forfora” sulla barba.

Altro suggerimento per l’inverno, in particolare se lavorate all’aperto, è quello di asciugare la barba dalle immancabili goccioline d’acqua che potrebbero ghiacciare, provocando ahimé il distacco del pelo una volta che andiamo a rimuoverle. Sconsigliato invece l’uso del passamontagna e delle sciarpe, se non per brevi periodi di tempo (ad esempio quando andiamo a correre): nonostante il freddo, è sempre meglio lasciare che il corpo traspiri, evitando di chiuderlo in una sorta di camera stagna che non fa bene a noi e, va da sé, nemmeno alla nostra barba.

Un saluto e… alla prossima!

[su_divider style=”double”] [su_row] [su_column size=”3/4″] Vuoi di più per la tua barba?
Scopri tutti i nostri servizi per la tua Barba direttamente nel nostro salone. Siamo a Gonnesa e riceviamo anche per appuntamento.
La tua barba è importante per noi, trattala bene. [/su_column] [su_column size=”1/4″] Prenotazioni e Contatti
Chiama al 3483650764  Oppure se preferisci via email info@alessandroskillbarber.it
Si riceve per Appuntamento
Giovedì – Venerdì e Sabato [/su_column] [/su_row] [su_gmap address=”Alessandro Skill Barber, Corso Matteotti 124, 09010 Gonnesa CI”]

Pubblicato da


Notice: WP_User->id è stato chiamato con un argomento deprecato dalla versione 2.1.0! Utilizza invece WP_User->ID.. in /home/alessan4/public_html/blog/wp-includes/functions.php on line 4080

Alessandro Corrias

"Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua." Confucio

Lascia un commento